Oblati di Maria Vergine

E.V.O. per tutti

 

 REGISTRAZIONI E MATERIALE DIDATTICO DEL PRIMO INCONTRO E.V.O. 1 DI SABATO 24 SETTEMBRE 0216

P. Armando Santoro omv
Cosa sono gli Esercizi Spirituali
di S. Ignazio di Loyola
Schermata 2015-12-06 alle 21.01.03 Scheda di aiuto al raccoglimento
Francesco Saviano e Gioia Lufrano
Gli Esercizi Spriituali nella vita ordinaria
Schermata 2015-12-06 alle 21.01.03 Esercizio spirituale della presenza divina e
del segno della santa Croce
Francesco Saviano
Il raccoglimento e la preghiera per crescere e rimanere nell'amore
Schermata 2015-12-06 alle 21.01.03 Preghiera per crescere e rimanere nell'amore
e Sequenza della Pentecoste 

PROSSIMO INCONTRO EVO 1 SABATO 22 OTTOBRE 2016 ALLE ORE 15:30

Schermata 2015-10-24 alle 21.56.06

Schermata 2015-10-03 alle 19.50.14

 

Schermata 2015-10-03 alle 22.01.41

ESERCIZI SPIRITUALI NELLA VITA ORDINARIA

E.V.O.

Cammino degli Esercizi Spirituali di S. Ignazio di Loyola adattati alla vita di ogni giorno.

COSA SONO

É l'esperienza e il cammino degli Esercizi spirituali Ignaziani inseriti nella vita ordinaria.  Utilizza le piccole e grandi cose dell'esistenza giornaliera  per educare il «cuore» e la fede, per aprirsi all'azione dello Spirito, per imparare l'amicizia col Signore e approfondirla.

La preghiera si fa vita e la vita nutre la preghiera. 

DOVE PORTANO

A) All'esperienza vissuta di una relazione personale,  intima col Signore, che si approfondisce sul filo dei  giorni.

B) Ad una fede attenta che scopre la presenza discreta e  meravigliosa di Dio nel quotidiano.

C) Ad una «conversione del cuore» che saprà vedere la  realtà in modo nuovo: cioè con l'occhio e il cuore  di Dio.

D) Ad un servizio più cosciente nella chiesa e nel mondo.

PER CHI SONO

Per tutte le persone che desiderano approfondire la  propria vita spirituale e sappiano  impegnarsi in questo cammino interiore esigente, con  disponibilità e generosità.

CONDIZIONI PER PARTECIPARE

A) Sentire il desiderio dell'amicizia con il Signore.

B) Essere capaci di nutrire una riflessione interiore.

C) Avere la decisione e la costanza di trovare un tempo quoti-diano di sosta per la meditazione e preghiera,  ove la realtà quotidiana diventa luogo di incontro con il Signore. 

METODO

A) Un incontro mensile di gruppo in giorno di sabato per i temi di preghiera e riflessione

B) Riflessione e preghiera personale quotidiana a casa propria

C) Colloquio personale mensile di verifica e accompagnamento dell'esperienza con la guida spirituale.

DURATA

Dipende dal cammino spirituale dei singoli e del  gruppo.

Si prevede un cammino minimo di due anni.

 

Per informazioni
<segreteria@casalanteri.it>

 

 

 Posted by at 14:19